INDUSTRIA

Share

Lo sviluppo industriale della regione e’ cominciato nella seconda meta’ del XX secolo, accanto a grandi industrie siderurgiche, chimiche e di raffinazione del petrolio, concentrate nella zona di Venezia , Mestre e Porto Marghera, si sono sviluppate piccole e medie imprese intorno a Verona, Padova, Rovigo e Vicenza, contribuendo a far diventare il Veneto una regione ricca. Le industre in questa regione sono tra le piu’ varie e che offrono opportunita’ di lavoro a circa il 40% della popolazione: industrie tessili, calzaturiere, alimentari, meccaniche, grafiche, di mobili e abbigliamento. Anche l’artigianato conserva le sue tradizioni, con i vetri di Murano, i merletti di Burano e l’oreficeria di Vicenza. Ma e’ il turismo che costituisce la piu’ importante ricchezza della regione per il numero elevato di visitatori da ogni parte del mondo attirati dalla bellezza della citta’ di Venezia e non solo. Molte infatti sono le citta’ d’arte come Padova, Vicenza e Verona, le localita’ balneari come il Lido di Venezia , Lido di Jesolo e Bibione, le loalita’ montane sulle Dolomiti come Cortina d’Ampezzo, quelle termali come Albano Terme e quelle sul lago di Garda come Stresa e Sirmione.

 

 

Comments are closed.