SIMBOLI DELLA REPUBBLICA

Share

La bandiera fu adottata il 6 aprile 1864 ed e’ composta da due bande orizzontali di uguali dimensioni: la banda superiore e’ Bianca mentre quella inferiore azzurra. L’azzurro sta a simboleggiare il cielo, e il bianco la liberta’, liberta’ che sovrasta anche il cielo. Al centro della bandiera lo stemma nazionale.

Lo stemma della Repubblica raffigura il monte Titano con ben evidenti le tre rocche della capitale, la Citta’ di San Marino: Cesta, Guaita e Montale. Ciascuna delle tre cime del monte e’ sormontata da una torre d’argento merlata, distinta di nero e con in cima una penna di struzzo di colore argento. Come ornamento esteriore porta due rami divergenti di colore verde: d’alloro quello a sinistra e di quercia quello a destra, legati in basso da un nastro che reca la parola Latina libertas, che significa liberta’.

La corona e’ stata aggiunta con deliberazione del 6 aprile 1864, rappresenta’ la sovranita’ dello Stato che non riconosce altra sovranita’ al di sopra di se’.

Comments are closed.