GEOGRAFIA

Share

Quarta regione d’Italia per superficie occupa la parte centrale della Pianura Padana e dell’asco alpino.

Confina a nord con la Svizzera, ad ovest con il Piemonte, ad est con il Trentino Alto Adige e con il Veneto, e a sud con l’Emilia Romagna.

La sua posizione geografica ne ha fatto nel corso dei secoli un punto di incontro tra il mondo mediterraneo e l’Europa del nord.

Il territorio digrada da nord  a sud con le Alpi, le Prealpi e le colline fino alla Pianura Padana.

Il Po, il piu’ importante fiume italiano, segna il confine meridionale della regione che e’ attraversata da suoi numerosi affluenti come il Ticino, l’Adda, l’Oglio, il Mincio. Alcuni sono immissari ed emissari dei grandi laghi prealpini come il lago Maggiore, il lago d’Iseo ed il lago di Garda, il piu’ grande lago d’Italia. Questa ricchezza di acque ha favorito la costruzione di canali utilizzati per l’irrigazione delle campagne e, soprattutto nel passato, come vie di comunicazione. Tra i piu’ importanti il Naviglio Grande e il Naviglio Pavese.

 

Comments are closed.